Page 6 - Nuovissimo Progetto italiano 3, Guida didattica, Unità 22-24
P. 6

nuovissimo
                                                          PROGETTO
        nuovissimo                                             italiano
        PROGETTO                                             2  Cerchiamo di scoprire insieme le differenze tra alcune parole che possono confondere. Completate
                                                               le frasi con i sostantivi dati, alla forma giusta.
                italiano                                            clandestino   extracomunitario   profugo   migrante   straniero   rifugiato
                                                               1.  A causa della guerra, migliaia di   profughi   furono costretti a lasciare il loro Paese.
                                                               2.  Ogni anno molti   stranieri   visitano l’Italia.
                                                               3.  Ogni giorno a Lampedusa sbarcano dai gommoni decine di   migranti  .
                                                               4.  Chi resta in Italia e non è in possesso del permesso di soggiorno è un immigrato
                                                                   clandestino  .
                                                               5.  I cittadini   extracomunitari   sono coloro che provengono da un Paese che non è membro
                                                                 della Comunità Europea.
                                                               6. Il   rifugiato   è colui che chiede asilo politico a un Paese diverso da quello di cui
                                                                 possiede la cittadinanza.
                                                                                                                 es. 1-2
                                                                                                                  p. 78
                                                           D  Riflettiamo sulla grammatica
                                                             Nel testo abbiamo trovato molti verbi preceduti dalla particella si. Indicate se nei verbi evidenziati   11.10.2
                                                             il si ha valore riflessivo (R) o passivante (P). Cosa notate?  p. 148
                                                            P  P  1.  Si alzava la testa e si vedeva l’America.
                                                              R  2.  Magari l’emigrante era Iì che si stava aggiustando i pantaloni.
                                                              R  3.  Lui si girava verso di noi e gridava: l’America!
                                                              R  4.  Il marinaio si chiamava Danny Boodmann.
                                                              P  5.  Sulla nave si passavano molti mesi.
                                                              P  6.  Non si può calcolare con esattezza il numero degli immigrati.
                                                              P  7.  Si lascia per sempre il proprio Paese.
                                                              P  8.  In un centro di prima accoglienza, si trovano condizioni di vita molto precarie.
                                                              P  9.  Spesso si affrontano problemi con la lingua del Paese ospitante.
                                                              R  10.  I migranti si erano fatti il vestito buono per l’America.
                                                                                                           es. 3  es. 4-5
                                                                                                            p. 79  p. 79
                                                           E  Ascoltiamo
                                                             1  Avete mai visitato una mostra sulla storia dell'emigrazione o dell'immigrazione nel vostro Paese?
                                                               In Italia si può, al Galata Museo di Genova. Secondo voi, che informazioni si possono trovare?

                                                           22  2  Ascoltate e completate il seguente testo con le informazioni mancanti (una parola per spazio).
                                                                         Il terzo piano di Galata, il Museo del Mare dell’antico porto di Genova, ospi-
                                                                         ta una mostra permanente dedicata all’ emigrazione  (1) italiana via mare
                                                                         e  all’immigrazione   straniera    (2).  Il  visitatore  è  condotto  lungo  un
                                                                           itinerario   (3) che comincia dalla Genova di fine ’800,   punto   (4)
                                                                         di partenza per il “viaggio della speranza” verso l’America, e arriva fino ai giorni
                                                                         nostri, ai   barconi   (5) di Lampedusa e al difficile ma affascinante cam-
                                                                         mino verso l’ integrazione  (6) di chi cerca l’America in Italia.
                                                          146


                                                        143-148_NPI3_U22.indd   146                              4/8/2020   8:11:22 μμ
          C2                                           D Riflettiamo sulla grammatica

          Fate presente agli studenti che ci sono alcune
          parole relative al tema dell’unità che possono   Richiamate l’attenzione degli studenti sui diversi verbi prece-
          confondere. Chiedetegli allora di completare   duti dalla particella si, incontrati nel testo di pag. 143. Chiedete
          le frasi con i sostantivi dati, inserendoli alla   loro di individuarli (par. 1: “si stava aggiustando”, “si inchioda-
          forma corretta.                              va”, “si girava”; par. 4: “si erano fatti”) e di indicare se sono delle
          Procedete con il riscontro in plenum, assicu-  forme riflessive o passivanti. In questi casi il si ha sempre valo-
          randovi che gli studenti conoscano il signi-  re riflessivo. Poi scrivete alla lavagna la frase Si sono fatti molti
          ficato di “asilo politico”, che si riferisce alla   progressi e chiedete loro di specificare che valore assume il si
          protezione  offerta da un  Paese straniero a   in questo caso: è passivante.
          una persona che fugge dal proprio per motivi   A questo punto, invitate gli studenti a ripassare la regola re-
          politici o religiosi.                        lativa  al  si  passivante, facendo  riferimento  al  punto  11.10.2
          Lampedusa (vedi pag. 47 della Guida).        dell’Approfondimento grammaticale a pag. 148 del Quaderno.
          Assegnate per casa gli esercizi 1-2 a pag. 78   La forma passiva si costruisce premettendo si alla terza perso-
          del Quaderno.                                na singolare o plurale di un verbo transitivo. Tale struttura si usa:
                                                       –  quando non è indicato chi fa l’azione (manca il complemento
                                                        d’agente);
                                                       –  solo alla terza persona singolare e plurale.
                                                       Attenzione:  nei tempi composti si usa sempre la costruzione
                                                       si + essere + participio passato accordato con il soggetto (es.
                                                       La dieta non si comincia mai nei giorni festivi ➜ La dieta non si
                                                       è mai cominciata nei giorni festivi; I cani si amano sempre ➜ I
                                                       cani si sono sempre amati).

       204
   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11