Page 9 - Nuovissimo Progetto italiano 3, Guida didattica, Unità 22-24
P. 9

22
                                  Immigrazione ed emigrazione                                          22
        Ad ogni visitatore, all’ingresso, viene consegnato un  passaporto  (7) appartenuto a un migrante del   Immigrazione
        passato di cui può rivivere la storia grazie a diverse   postazioni   (8) multimediali.   ed emigrazione
        L’esposizione ha un allestimento molto   curato   (9) che ricostruisce il percorso dei migranti dai
        vicoli di Genova fino alla foresta brasiliana.
        L’ultima sezione è dedicata alla odierna migrazione in Italia e alla tragedia degli   sbarchi   (10),
        ma anche al processo d’integrazione degli immigrati che passa dal lavoro, dalla scuola e dalla cucina.
        Il fenomeno  migratorio non è solo un problema umanitario o  di ordine pubblico, ma  una realtà
         consolidata  (11): oggi gli stranieri costituiscono il   7,4%   (12) della popolazione.

            F Curiosità             G  Riflettiamo sulla grammatica
            Oltre al pregiudizio che
            fossero  tutti  mafiosi  e   Starsene,  che  abbiamo  trovato  in
        assassini, negli Stati Uniti gli ita-  «se ne stava silenzioso» nel testo   11.11.2
        liani dovevano anche sopportare   alle pagine 144 e 145, è un verbo   p. 150
        di essere chiamati con vari ap-  pronominale  che  finisce  in  -sene.
        pellativi usati in senso dispregia-  Ricordate come si coniugano i ver-
        tivo, come per esempio testa di brillantina (per i   bi idiomatici di questo tipo?
        capelli lucidi e divisi dalla riga come li portava
        l'attore Rodolfo Valentino), dago (perché tanti   In coppia, fate delle frasi con i verbi
        italiani lavoravano e venivano pagati a giorna-  pronominali dati.
        ta, as the “day goes”, da cui dago), macaroni
        (che non ha bisogno di spiegazioni), e broccoli.   andarsene   fregarsene   uscirsene
        Quest’ultimo fa riferimento al fatto che gli emi-  restarsene   infischiarsene
        granti italiani che arrivavano nel porto di New   intendersene   scapparsene
        York pronunciavano male la parola Brooklyn e   importarsene   tornarsene
        facevano ridere tutti con la loro pronuncia.   partirsene   farsene
                                                           es. 6-7
                                                            p. 80
     H  Lavoriamo sulla lingua
        1  Completate il testo con gli elementi grammaticali mancanti.
                     PECORE NERE
         P ecore nere è   un    (1) libro di racconti scritti “  a a a b a
               (2) otto mani” da Gabriella Kuruvilla, Ingy Mubiayi, Igiaba
                                        gene-
         Scego e Laila Wadia, quattro donne che rappresentano la prima gene-
         razione di figlie di immigrati. Provenienti   da   (3) esperienze mol- l-
                                        e m
                                          o
                                        z
                                          (
         to diverse, tutte   e   (4) quattro ambientano le   loroo   (5)) 5
                                        u
         storie in Italia, nella penisola  dove/in cui  (6) sono nate o cresciute.
                                        te.
          Nonostante/
                                       n
                                          a
                                        ti P
                                          e
                                            –
                                           i
                                           s
            Benché    (7)  i loro genitori siano originari di differenti Paesi –
                                        : affermare e
         Somalia, India, Egitto – la ricerca delle protagoniste è uguale: affermare e
                                           en
                                          i
                                       t
                                        o d
                                          g
                                               del
                                            i
                                         a
                                             ri
         vivere un’identità divisa   tra   (8) più mondi, uno ereditato dai genitori, del
                                             o
                                            t
                                              ,
                                                i
                                                s
                                             (
                                             10
                                              )
                                               v
                                                i
                                                  o
                                                 t
                                                 a
                                                 t
           quale   (9) hanno sentito parlare, ma che non hanno   mai i   (10) visitato,  ,
                                        m
                                          a
         l’altro nel quale vivono e cercano di integrarsi, affrontando tante difficoltà,   come   (11), per esempio, i
         pregiudizi per il colore della loro pelle. Emblematica la problematica che la scrittrice somala Igiaba Scego
            si   (12) pone, chiedendosi che significhi per lei “essere italiana”. Si tratta di una domanda a cui
                                                             147
  143-148_NPI3_U22.indd   147                               4/8/2020   8:11:23 μμ
          Altri verbi pronominali che terminano in -sene sono: fregarse-  Qui  di seguito  qualche  breve informazione
          ne, intendersene, restarsene, rimanersene, starsene, tornarsene,   sul libro di cui è fornita la descrizione:
          venirsene.                                                   Pecore nere  –  Pubblicato  nel 2005,  il  libro
                Fate lavorare gli studenti in coppia e chiedete loro di for-  si inserisce nel filone della “letteratura della
                mare delle frasi con i verbi pronominali dati, coniugando-  migrazione”, che affronta i temi del confron-
          li magari al tempo presente e passato.                       to  delle  identità  e del concetto  della lingua
          Procedete con il riscontro in plenum.                        madre, da un punto di vista sia politico che
          Assegnate per casa gli esercizi 6-7 a pag. 80 del Quaderno.  sociale. Il volume è stato accolto favorevol-
                                                                       mente dalla critica e dal pubblico, giungendo
                                                                       ormai alla sua ottava edizione.
          H Lavoriamo sulla lingua
          H1
          Chiedete  agli  studenti  di completare il  testo con  gli elementi
          grammaticali mancanti. Si tratta di una breve descrizione del
          libro intitolato “Pecore nere”.
          Procedete con il riscontro in plenum.
          Se lo ritenete opportuno, fornite agli studenti il supporto neces-
          sario alla comprensione delle seguenti parole:
          •  “emblematico” significa “significativo”, “indicativo”;
          •  “somalo” significa “della Somalia”;
          •  “perenne” significa “continuo”.
                                                                                                              207
   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14